Disinfestazione Pulci: come comportarsi quando si scoprono pulci in casa

pubblicato in: Consigli | 0

La presenza delle pulci si rivela essere un vero e proprio incubo, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo, per tutti coloro che possiedono cani e gatti. Questi insetti, in realtà, rappresentano un pericolo per la salute non soltanto di animali domestici ma anche dell’uomo.

Per prevenire un’infestazione di pulci in casa, è fondamentale agire attraverso la prevenzione con appositi prodotti anti-pulci per i nostri animali: solitamente, infatti, la principale causa della presenza di pulci in appartamento è legata a quella di cani e gatti. Un trattamento antiparassitario sui nostri animali da compagnia può certamente allontanare il pericolo di un’infestazione.

Come abbiamo detto, le pulci sono parassiti degli animali ma anche dell’uomo. Il segno più evidente della presenza di questi piccoli insetti in casa è rappresentato dai morsi di pulci sulla pelle. Questi, a seconda del grado di sensibilità del soggetto colpito, possono essere più o meno accentuati ma in linea generale si presentano come piccoli cerchi arrossati con al centro un minuscolo punto di colore rosso. Consultare un medico vi aiuterà innanzitutto a capire se, effettivamente, si tratta di pulci e in secondo luogo ad alleviare il fastidio.

La specie di pulce che attacca principalmente l’uomo è la Pulex Irritans, conosciuta comunemente come pulce dell’uomo. Ciò però non esclude il fatto che anche le specie di pulci che solitamente infestano gli animali domestici possano attaccare l’uomo. Queste vengono indicate con i termini scientifici:

  • Pulex canis, per indicare la pulce dei cani;
  • Pulex felis, per indicare la pulce del gatto.

Rimedi naturali contro i morsi da pulci

Un rimedio naturale per alleviare il fastidio derivato dal morso di pulce è quello di applicare sui punti interessati dell’Aloe. Grazie alle sue proprietà lenitive, l’aloe aiuta a ridurre il gonfiore e alleviare il prurito.

Non bisogna applicare aloe su cani e gatti. Se infatti il rimedio è valido per il trattamento dei morsi da pulce sull’uomo, lo stesso non si può dire per i nostri animali domestici. Al pari di altre piante di appartamento, l’aloe è tossica per cani e gatti.

Come eliminare le pulci in casa?

La presenza di pulci in casa può trasformarsi, nel giro di poco tempo, in una vera e propria infestazione; la femmina di pulce depone circa 50 uova al giorno, che trascorse circa 48 ore si schiudono. Dopo la schiusa delle uova, le larve si nascondono in crepe e negli angoli della casa.

Rivolgersi ad una ditta specializzata al fine di intervenire tramite una disinfestazione pulci assicura di trovare una soluzione certa al problema poiché permette di agire su tutte le fasi biologiche dell’insetto: dallo stadio di uovo fino all’esemplare adulto. In questo modo, si evita il pericolo di una nuova infestazione dovuta ad un’eliminazione solamente parziale delle pulci.