Disinfestazione Blatte

Le blatte sono insetti infestanti particolarmente diffusi in tutta italia e rappresentano un serio problema se l’infestazione diventa grave, poiché sono vettori di molti microrganismi patogeni come Enterobatteri, Salmonella spp., Pseudomonas aeruginosa, stafilococchi e micobatteri, ed altri parassiti, come nematodi e cestodi, pericolosi per l’uomo e per gli animali.

In molte città italiane sono state emanate delle ordinanze comunali di deblattizzazione cercando di incentivare i privati a collaborare con l’amministrazione pubblica nella disinfestazione contro questa specie infestante.

disinfestazione blatte ogliastra

Habitat blatte

Durante il periodo invernale, per sopravvivere, le specie di blatte come la Blatta orientalis e la Periplaneta americana, si rifugeranno nei sistemi di rete fognaria, ambiente ottimale per questo insetto.
Le blatte torneranno in superficie durante l’estate, principalmente di notte, essendo insetti lucifughi.

 

Diffusione

Le due specie più comuni in Italia sono la Blattella germanica (fuochista) e la Blatta orientalis (scarafaggio nero o delle fogne).
disinfestazione blatte oristanoNel luoghi in cui il clima invernale è più mite, si può rinvenire la presenza di Periplaneta americana, soprattutto all’interno della rete fognaria.
Risulta più rara invece la presenza di Supella longipalpa (la blatta dei mobili).
Ad oggi anche la presenza di quest’ultima specie ha subito un incremento, principalmente nelle grandi città e questo ha generato l’aumento a dismisura dell’apertura di ditte e siti di disinfestazioni; non è dunque difficile imbattersi in annunci e pubblicità come “Disinfestazione Cagliari” o “Disinfestazione Sassari” un po ovunque sul web.

disinfestazione blatte nuoro

Infestazione blatte: Dove scovarle?

Come detto in precedenza le zone più colpite all’interno di una casa saranno la cucina e il bagno, è quindi possibile localizzare le blatte nere nel piatto doccia, nel lavandino, e nella vasca da bagno ad esempio.
Alcune specie di blatte non sono dotate di organi adesivi all’estremità delle zampe, quindi potrebbero rimanere imprigionate nei sanitari, non riuscendo ad arrampicarsi sulla ceramica.

 

Prevenzione e Controllo

Il loro corpo estremamente sottile dona loro la capacità di attraversare e risalire le tubature riuscendo così a raggiungere l’interno delle abitazioni, colpendo principalmente le zone di bagni e cucine.

Gli impianti fognari in Italia sono spesso vecchi quindi non c’è da escludere la possibilità che la maggior parte di essi sia già colonizzata da Blatta orientalis o da Periplaneta americana.

 

Problemi di infestazione

A questi insetti infestanti sono stati attribuiti casi di asma in bambini che vivono in abitazioni infestate (principalmente da Blattella germanica) a seguito dell’inalazione di piccole parti del corpo delle stesse.
Un altro problema che la loro presenza comporta è il danneggiamento delle scorte di derrate alimentari che, una volta raggiunte dall’insetto, vengono contaminate da escrementi, vomito e frammenti di blatte morte.

In presenza di infestazioni particolarmente gravi, gli alimenti sono completamente inutilizzabili a causa dell’impregnazione da parte di odori sgradevoli rilasciati dagli stessi insetti.

 

Disinfestazione blatte

disinfestazione blatte medio campidano

Esistono vari modi per combattere un’infestazione di blatte ma bisogna tenere bene a mente che ognuna di esse deve essere condotta con la consapevolezza che i prodotti chimici che andremo ad utilizzare non dovranno costituire fonte di pericolo, in termini di residui, per gli ambienti in cui sono stati applicati e per noi stessi.

E’ quindi consigliato l’utilizzo di attrezzature ad l’erogazione controllabile, come ad esempio le pompe manuali a bassa pressione per la distribuzione dell’insetticida utilizzato.

Prima di iniziare l’intervento sarà necessario far effettuare un’ispezione dei locali da parte di esperti.

 

Hai bisogno di una disinfestazione? Contattaci per un intervento di disinfestazione blatte Carbonia Iglesias!

Di seguito elenchiamo 3 metodi per la disinfestazione blatte:

1. Trattamento delle superfici con prodotti a lunga durata:

con questa tipologia di prodotti l’insetto si avvelena camminando sulle superfici trattate; questa lotta tradizionale viene spesso resa poco efficace dall’esecuzione di lavaggi particolarmente intensi.
Se l’infestazione è di Blatta orientalis il trattamento deve essere effettuato applicando l’insetticida anche negli scarichi, negli scoli e nei raccordi fognari dell’edificio.

2. Trattamento di crepe, fessure e anfratti:disinfestazione blatte olbia-tempio

essendo questi luoghi il rifugio ideale per le blatte conviene procedere con prodotti a funzione “snidante”, quindi in grado di provocare una fuga dell’insetto costringendolo ad uscire allo scoperto così da essere più facilmente individuabile.
Questo metodo richiede grande esperienza nella localizzazione di tutti i luoghi di eventuale rifugio.
Insetticidi ad effetto “snidante”:
estratto di piretro naturale;
tetrametrina;
d-fenotrina;
esbiotrina.

3. Trattamento con esche in gel:

questo metodo è particolarmente nuovo e innovativo poiché è stato da poco introdotto grazie all’invenzione dei prodotti in gel (Vedi Imagel blatte) pronti all’utilizzo, caratterizzati da una grande persistenza nel tempo che aiuta a combattere l’infestazione in atto e a prevenirne il ritorno.
Le esche in gel hanno senza dubbio dei grandi vantaggi rispetto ai metodi tradizionali ma non dobbiamo comunque sottovalutare la nostra capacità, o dell’operatore, nella scelta dei luoghi in cui posizionarle.
In caso di infestazioni particolarmente elevate è consigliato affiancare questo metodo a quelli classici.
L’impiego degli insetticidi in gel si rivela solitamente più efficace nel controllo della Blattella germanica (fuochista).

 

Contattaci per un intervento disinfestante in tutte le province della Sardegna!

 

  • Cagliari
  • Carbonia Iglesias
  • Medio Campidano
  • Nuoro
  • Ogliastra
  • Olbia-Tempio
  • Oristano
  • Sassari